33 Metodi efficaci per guadagnare con un blog

Guadagnare con un blog non è solo un mito. E’ una cosa che tecnicamente tutti possono fare.

Infatti, passare da un blog amatoriale ad una fonte di rettido profiqua è devvero possibile; tuttavia ci vuole molto lavoro ed un pizzico di fortuna.

Per prima cosa, per guadagnare con un blog, devi conoscere le basi e devi essere consapevole di dover investire qualche soldo per un dominio e per un hosting. Sarai in grado, però, di trasformare questo investimento con una fonte di reddito.

Tieni a mente che le strategie indicate qui sotto permettono sia di fare soldi online in maniera passiva, sia di guadagnare con una tonnellata di lavoro (cerca, qualcosa, che ti consenta di avere a disposizione un pò di tempo e che soprattutto non ti pesi).

Questa guida include 33 consigli in totale, ma come prima cosa voglio mostrarti i 10 metodi più efficaci per fare soldi on line.

guadagnare con un blog

P.S. Ci tengo a precisare che questi metodi funzionano sia che tu abbia deciso di creare un blog, sia che tu abbia deciso di creare un sito web.

Contents

I 10 modi più comuni per guadagnare con un blog:

Fare soldi online non è facile. Ma, se decidi di scommetterci su, questi dieci consigli sono i migliori per cominciare.

#1 Affiliate Marketing (… e affiliate link)

Guadagnare online con le affiliazioni è il modo più popolare (certo non il più veloce) per iniziare a fare soldi on line con un sito o con un blog.

Inizia cercando un prodotto che ti piacerebbe raccomandare. Se ritieni il prodotto valido, promuovilo sul tuo sito, via email e sui tuoi social, magari scrivendo una recensione. Se i tuoi visitatori saranno interessati al prodotto, cliccheranno sul tuo link affiliato e dopo che avranno acquistato il prodotto, riceverai una parte di guadagno come ricompenso.

La commissione (che guadagnerai dall’acquisto) sarà compresa tra il 10% ed il 70%. Così, se per esempio, promuovi un e-book che costa 100€ e l’affiliazione offre una commissione del 50%, tu otterrai 50€.

Dove trovare prodotti da promuovere per guadagnare con un blog?

Esistono migliaia di siti, dette piattaforme di affiliazione, che consentono di guadagnare online; le più famose sono:

  • Awin.com – Era Zanox, secondo me il miglior network europeo di affiliazione.
  • Commission Junction – è probabilmente il miglior network mondiale di affiliazione;
  • ClickBank – offre un’alta percentuale ed offre tantissimi prodotti di buona fattura.

#2 Pay Per Click (Google Adsense)

AdWords è il programma advertiser di Google (serve ad inserire annunci pubblicitari); AdSense, al contrario, consente ai publisher (quindi editori o affiliati) inclusi blogger, e proprietari di siti (esattamente come te) di iniziare a guadagnare denaro su internet, diventando parte della rete Google.

La parte migliore è la sua semplicità.

Una volta diventato partner di Google Adsense, dovrai inserire un codice Javascript (qui ti spiego come inserirlo in WordPress) per mostrare gli annunci pubblicitari. Per esempio se il tuo sito tratta di azioni binarie (Google Adsense) mostrerà ai tuoi visitatori banner pubblicitari correlati con questo argomento (conti correnti online, carte di credito, trading online ecc ecc).

Tu sarai pagato per ogni click che riceverai sui banner installati sul tuo sito. Per ogni click, potresti ricevere dai 5 centesimi ai 5€.

Ad ogni modo, se il tuo sito genererà abbastanza traffico (qui la guida) otterrai centinaia di euro. Ecco la guida a Google Adsense e WordPress.

Come registrarti a Google Adsense?

  • Iscriviti a Google Adsense (ecco la guida passo-passo)
  • Ma prima leggi le regole da rispettare; Google è molto restrittivo in questo ambito.

#3 Vendere Spazi Pubblicitari

Insieme a Google Adsense e alle affiliazioni, se il tuo sito ha molto seguito, potresti pensare di vendere spazi pubblicitari.

Una via più semplice, ma altrettanto efficace, è quella di vendere gli spazi pubblicitari presenti sul tuo blog, direttamente a società che si occupano di questo; ad esempio, potresti impostare un prezzo fisso mensile per ogni spazio: “Un banner nella sidebar costa $$$ al mese”.

Potresti ricevere pagamenti a seconda di quanti visitatori ottieni. Spesso questo viene definito “CPM” acronimo di “Costo per migliaia … di impressioni”. Così, se un sito ha 100,000 visite al mese ed il costo è di 5€ CPM, devi fare 5 x (100.000/1000) ovvero hai la possibilità di guadagnare con il blog 500€ al mese.

La cosa buona di utilizzare questo metodo è che se il tuo sito è tanto grande da ottenere visitatori da diverse fonti, ti basterà piazzare il banner e impostare il prezzo per ottenere anche 5/6000€ al mese.

Il risvolto della medaglia è che se il tuo sito non ottiene traffico, tu non guadagnerai niente.

Un altro metodo comune è quello di vendere gli spazi direttamente dal tuo sito. In questo modo sarai tu a gestire il tutto; eventualmente creando una pagina col prezzo in cui mostri tutti gli spazi pubblicitari presenti sul sito.

Generalmente è buona norma impostare un prezzo fisso invece che un costo per click come per adsense.

Come puoi trovare siti che vendono spazi pubblicitari?

Prova:

  • BuySellAds – il più famoso;
  • AdvertiseSpace – Mai provato, ma dovrebbe essere una buona alternativa.

#4 Lavorare da casa vendento i prodotti digitali creati da te (per esempio Ebook):

Hai il potenziale per guadagnare con internet. Creando prodotti digitali, come ebook, hai la possibilità di massimizzare i tuoi guadagni online perchè l’intera somma della vendita sarà tua.

Questo perchè creando gli ebook (o i prodotti digitali) che venderai, rimuoverai il passaggio intermedio con appunto intermediari, tagliando di netto la maggior parte dei soldi spesi per questo.

Questo medoto, che sembra il più semplice (vendi i tuoi prodotti, direttamente sul tuo sito) in realtà è tra i più complicati, anche se tra i più redditizi. Infatti non si tratta solo di vendere il prodotto; ma devi occuparti proprio di creare prodotti di un certo livello, fatti bene, disegnati bene.

Ci sono un sacco di costi (talvolta anche nascosti) considerando il tempo speso e i collaboratori da pagare. Devi occuparti anche di un altro problema, il getaway di pagamento; della spedizione, e delle tasse.

Infine, devi considerare di creare un’ottima landing page per persuadere i clienti ad acquistare il tuo prodotto. Non ti scoraggiare, però, alla fine della giostra, sicuramente questo è il metodo più redditizio per guadagnare denaro online.

Altre risorse:

  • Come vendere prodotti sul tuo sito;
  • Come impostare un pulsante “Compra ora” di PayPal su WordPress.

#5 Accettare donazioni dai visitatori:

Se non hai una tonnellata di visitatori mensili, ma hai una community molto legata a te, la soluzione migliore potrebbe essere quella di chiedere una donazione ai tuoi visitatori.

Accettare donazioni sicuramente non è nè il modo più veloce, nè quello più efficace per guadagnare on line, però può aiutarti a coprire le spese a breve termine del sito o del blog, soprattutto se alle persone piace quello che scrivi e l’argomento di cui tratti.

Per esempio Paypal offre un bottone per le donazioni che puoi inserire per guadagnare con un blog in meno di 10 minuti. In questo modo hai la possibilità di recuperare le spese che hai sostenuto (o dovrai sostenere) per pagare un buon hosting wordpress, la creazione di un nuovo prodotto ed i costi per mantenere in “salute” e attivo il tuo blog.

Ad esempio, web.archive.org guadagna soldi online con le donazioni (avendo milioni di visitatori ogni mese).

Come inserire bottoni per le donazioni? Ho creato una guida apposta!

#6 Guadagnare con un blog con i post e gli articoli sponsorizzati (… usando il tag “nofollow”):

Uno dei modi migliori per guadagnare con un blog (ed anche uno dei più comuni) è quello di ottenere dei soldi, pubblicando Guest post o articoli che sponsorizzano un determinato prodotti.

Dopo il duro lavoro fatto per generare una solida base di visitatori e aver creato una community partecipativa, ci sono diversi modi per guadagnare on line traendo profitto dal tuo duro lavoro.

Immagina quante società ci sono che cercano in continuazione blog come il tuo per pubblicare articoli sponsorizzati per promuovere i loro servizi.

Considera anche che questo tipo di monetizzazione (che si chiama Native Advertising“) funziona benissimo perchè è in linea con i contenuti del tuo blog, e appare rilevante e trasparente (leggi imparziale)-

Puoi recensire prodotti di aziende che dispongono di un programma di affiliazioni. Così, per esempio, se hai un blog di Moda, potresti ben promuovere un prodotto preso da Zalando che (tramite Awin.com) offre una buona commissione per ogni vendita generata dal tuo sito.

Questo tipo di monetizzazione crea uno scenario c.d. win/win. Questo perchè, l’azienda ottiene pubblicità a costi contenuti, tu otterrai una ricompensa in denaro, ed il cliente sarà soddisfatto!

Attenzione! non fare l’errore comune di pubblicare articoli sponsorizzati senza criterio! Certamente, in questo modo, perderai di credibilità e perderai la fiducia dei tuoi lettori così duramente conquistata.

Per approfondire l’argomento:

  • come fare soldi on line con gli articoli sponsorizzati e le recensioni – liberamente tradotto da About.com;

#7 Fare soldi online generando “lead” per altre aziende:

Spesso e volentieri, le aziende (soprattutto quelle più social) invitano i loro potenziali clienti a compilare form e Landing Page con i propri dati per ricevere informazioni su un prodotto specifico.

Immagina di avere un sito dove si parla di trucchi matematici. Le informazioni personale dei tuoi letteri (come email o numero di cellulare) hanno un grande valore per scuole di matematica che sono i cerca di nuovi clienti a cui vendere i loro corsi.

La tua funzione, in questo caso, è quella di mettere in contatto la scuola di matematica con i tuoi lettori, loro potenziali clienti. E’ molto simile all’Affiliate Marketing, differisce per il fatto che, non dovrai preoccuparti che l’utente acquisti effettivamente qualcosa per essere pagato, ma che compiuli un form, o si iscriva ad un sito, certo questa operazione frutterà una commissione più bassa.

Dove trovare queste offerte?

  • MaxBounty;
  • Neverblue;
  • Peerfly;
  • Awin;
  • Sprintrade;

#8 Guadagnare soldi online Creando una “Lista di Email”;

Sicuramente se ti interessa come guadagnare con un blog avrai letto un sacco a proposito di questo argomento. Leggendo molto avrai sentito spesso il lemma “I soldi sono nella lista” (in inglese è più figo “the money’s in the list“).

Con questo metodo, si far riferimento alla creazione di una mailing list, che comprende i tuoi lettori migliori. L’obiettivo è quello di convertire quanti più sconosciuti possibile (che visitano il tuo sito) in una lista di persone che sono tuoi seguaci appassionati e vogliono sapere tutto sul tuo ultimo lavoro.

Questa è una strategia lunghissima e lungimirante; ma è sicuramente la strategia che porterà il miglior profitto nel lungo termine. L’importante è far crescere questa lista giornalmente.

Non perderei mai di vista l’importanza di creare relazioni con i tuoi lettori-seguaci. Offrire informazioni grandiose o aiuto gratis è un modo perfetto per partire. Inviare spam è il modo migliore per perdere utenti!

Per esempio: su CreareBlogs.net offriamo un servizio di installazione WordPress completamente Gratuito! Tale servizio è riservato (ed illimitato) solo agli utenti che sono iscritti alla nostra mailing list.

Se vuoi sapere esattamente come funziona dai uno sguardo a queste guide:

#9 Fare soldi online con un e-commerce (molto duro lavoro)

I siti non devono contenere solo contenuti. Possono essere incentrati su strumenti e prodotti in un negozio online.

E’ opportuno evidenziare:

Ci sono miriadi di negozi online e ecommerce. Fai attenzione a scegliere una nicchia unica, con una strategia dettagliata, utilizzando le ultime tecniche di marketing per rimanere nel giro!

Come creare un ecommerce di successo?

#10 Guadagna on line speculando sui siti: ovvero Crea -> Vendi -> Reinvesti

Questa tecnica in gergo si chiama “website Flip” e, che tu ci creda o no, funziona nel 99% dei casi.

Come funziona: Se hai creato un sito internet con un certo seguito (su cui vendi prodotti o che includa la vendita di spazi pubblicitari) potresti essere in grado di venderlo a qualcuno ottenendo un pò di soldi.

Per la verità io non sono un grande fan di questa tecnica; al contrario io credo nella possibilità di aprire un blog per guadagnare online nel lungo termite.

Non non si può negari che questa tecnica possa essere molto lucrativa. Per esempio, se il tuo sito genera 500€ al mese vendendo spazi pubblicitari, potresti essere in grado di venderlo per una somma compresa tra i 5 e i 10 mila € che corrisponde al guadagno mensile moltiplicato per 12 o 22 mesi.

Un’altra opzione interessante è vendere siti già pronti; questi sono molto più economici, ma puoi farci ancora qualche soldi.

Dove posso vendere il mio sito?

Ecco i principali portali:

  • Flippa – Il più famoso;
  • We Buy Website
  • FEinternetional
  • Godaddy

Parlandoti di questi 10 modi per guadagnare online, non ho fatto altro che mostrarti i modi più popolari per guadagnare con un blog o con un sito internet. Ecco, però altri 23 modi per fare soldi online. Il mio consiglio è quello di pensare fuori dagli schemi, solo in questo modo potrai generare soldi con internet.

Altri 23 modi per Fare soldi on line con un sito:

#11 Vendere Link testuali (non raccomandato):

Molto simile a quanto accadrebbe se tu vendessi spazi pubblicitari; si tratta però di vendere link testuali. Attenzione a non violare le Regole di Google; utilizza sempre i tag nofollow nei tuoi link.

#12 Imposta gli infolink:

Gli infolinks sono una valida alternativa a Google Adsense. Sono molto facili da impostare. Come contropartita, però, considera che non pagano molto. Ecco la guida.

#13 Usa i Widget:

Molto simile a Google Adsense, ma sono un’ottima alternativa per fare soldi online; se vuoi saperne di più ecco la guida;

#14 Imposta gli annunci tra i feed RSS:

Puoi mettere in vendita (o usare Google Adsense) spazi pubblicitari nei feed rss del tuo blog.

#15 Crea un contest:

Se crei contenuti fantastici, potresti pensare di creare un contest mettendo in palio, contenuti premium di cui i tuoi visitatori non potranno fare a meno.

#16 Crea un forum privato o dei corsi esclusivi:

Molti di noi hanno skills uniche, da cui gli altri possono trarre vantaggio; impostare un un forum privato o creare dei corsi (a) fidelizzeranno i tuoi lettori perchè li aiuterai a fare qualcosa di utile, (b) ti creeranno un introito di denaro ricorrente.

#17 Crea una bacheca di lavoro:

Puoi semplicemente fungere da intermediario tra le aziende che cercano personale nel tuo campo, e chi cerca lavoro, in questo modo, facendoti pagare per pubblicare gli annunci di lavoro potresti ottenere un introito extra. Ecco altre informazioni.

#18 Offri Consulenza:

In questo modo potresti iniziare ad ottenere un introito ed una rendita passiva, con relativamente poco lavoro. Puoi offrire questi servizi di persona, via mail, su un forum e su Skype.

#19 Se sei un freelance, Inserisci un pulsante “assumimi” sul tuo sito:

Il tuo sito è il tuo perfetto curriculum vitae; è il modo migliore per far capire a chi ti legge, il motivo principale per cui dovrebbe assumerti.

#20 Vendi o Affitta pagine:

E’ un modo semplice ed efficace; non hai idea di quanta gente spenderà soldi per affittare una pagina o un articolo del tuo blog

#21 Mostra Pop-Up:

E’ il modo principale attraverso cui i siti di streaming online generano introiti. Io lo sconsiglio perchè odio dover chiudere migliaia di pagine per fruire di un contenuto.

#22 Usa i content Locker:

Attraverso i content Locker potrai rendere disponibili contenuti del tuo sito web solamente agli utenti disposti a compiere una determinata azione sul tuo sito. Questo, se usato con criterio, è il miglior modo per ottenere un sacco di traffico. Ecco la guida;

#23 Mostra annunci audio:

Se non ne hai mai sentito parlare qui ti spiego come utilizzarli. Sinceramente non li ho mai utilizzati, ma ho letto qualcosa di interessante a proposito.

#24 Vendi Ebook:

Puoi affiliarti, ad esempio ad Amazon o a ClickBank, e limitarti a recensire ebook e ottenere una commissione, oppure se sei talmente bravo da creare un ebook (chessò per esempio di ricette tipiche pugliesi) puoi crearea e venderlo direttamente dal tuo sito. Lo stesso vale per ogni singola nicchia.

#25 Crea un convengno sul tuo blog:

Trasformi il virtuale in reale, e spesso funziona.

#26 Crea corsi online:

Se sei bravo, ma veramente bravo in qualcosa, crea un corso online. Pensa ad esempio a Gianluca Massini Rosati il re italiano dell’escapologia fiscale.

#27 Ospita Webinair::

E’ simile al punto precedente, ma dai spazio alle consulenze.

#28 Creare un blog “membership”:

Ovvero richiedi un canone mensile-annuale etc… ai membri per fruire dei tuoi contenuti

#29 Offri Coupon:

Offrire coupon e link affiliati è un ottimo modo per guadagnare con un sito è il core business di siti come ScontoTop.com e funziona veramente bene (in alcuni casi è tutto automatizzato) ecco la guida.

#30 Offri sondaggi:

Difficile da credere? allora leggi qui

#31 Offriti come articolista:

Se non hai voglia e tempo di creare un blog da zero puoi sempre offrirti come articolista per altri blog e siti internet. Puoi guadagnare tra i 20 e i 30€ per un articolo di 500 parole. C’è un ottimo potenziale per chi parla lingue differenti.

#32 Crea una directory a Pagamento:

Addibiti una piccola somma di denaro per mostrare un sito nella tua directory.

#32 Copia quello che fanno gli altri:

Se trovi un business che ritieni interessante e con del potenziale, non perdere tempo, imitalo!

Bonus: Guadagna con un blog in maniera totalmente passiva:

E’ il mio modo preferito per guadagnare online. In definitiva si tratta di sfruttare le tuo conoscenze, per invogliare altri webmaster come te a fare soldi online; puoi farlo in diversi modi; per esempio promuovendo un particolare network di affiliazione; un determinato sito etc.

Ho scritto una guida a proposito; se l’idea di guadagnare denaro online e di generare una rendita passiva ti stuzzica, ti consiglio vivamente di leggerla per scoprire tutti i trucchi che ho imparato in circa 10 anni di attività su internet.

 

No Responses

Reply

hosting wordpress black friday 2017
Hosting WordPress: I migliori sconti Black Friday 2017
Creare un Blog wordpress su Hosting iPage
hosting siteground
Come aprire un blog wordpress hosting SiteGround
hosting hostgator
Come aprire un blog WordPress su hosting Hostgator
annunci automatici google adsense
Come inserire gli Annunci Automatici Google Adsense nel blog wordpress
come guadagnare online
Come guadagnare online e Monetizzare blog WordPress
Come mostrare Adsense in WordPress e guadagnare online
Guadagnare con un Blog: Google Adsense
Come Guadagnare online con Google adsense e WordPress