Come creare un affiliate store e Guadagnare Online [parte 1]

Oggi inizierò a pubblicare una serie di tutorial attraverso i quali ti spiegherò come guadagnare online con un affiliate store. Per farlo, partirò dal principio, per quanto possibile, cercando di farti vedere con video e immagini come creare un affiliate store da zero.

Nel corso di questa prima parte, ti darò alcune nozioni di base e ti indicherò gli strumenti che ti servono. Partiamo.

Cos’è un affiliate store?

E’ un sito internet che si occupa di “vendere” prodotti altrui creando una semplice vetrina di prodotti presenti su ecommerce di altri.

Aspetta aspetta, non hai capito? Te lo spiego meglio:

Tu pubblichi sul tuo sito i prodotti, ad esempio di amazon, con un link che permette all’utente del tuo sito di completare l’acquisto del prodotto, sul sito principale.

affiliate store guadagnare online

Te lo spiego in modo ancora più semplice. Per favore, apri per favore ScontoTop.com oppure DealsDust.com. Apri un articolo qualsiasi per esempio la recensione sul materasso Bioactive.

Certamente ti sarai reso conto, che i pulsanti, “compra ora” o “Dettagli” ti riporteranno sul sito di Groupon.it. Ecco. Quelli sono affiliate store! Il proprietario, guadagna una percentuale per ogni acquisto fatto dagli utenti, senza rischi e senza fatica.

Creare un affiliate store per guadagnare online: I Pro

  1. Investimento iniziale molto basso: per creare un affiliate store hai bisogno di WordPress che è gratis con alcuni plugin altrettanto gratuiti, un dominio ed un hosting;
  2. Nessun Rischio: non farai magazzino, nè comprerai i prodotti per rivenderli (dropshipping), quindi, sostanzialmente non rischi nulla;

I contro:

  1. Dovrai scegliere una nicchia redditizia, studiando il mercato.
  2. Dovrai investire molto tempo nell’aggiornamento della vetrina;
  3. Dovrai occuparti della SEO, dei social signals e di trovare i programmi di affiliazione che offrono un catalogo prodotti.

A mio parere, conviene creare un affiliate store per guadagnare online, potresti generare una rendita passiva non indifferente.

Cosa usare per creare un ecommerce con prodotti di affiliati:

guadagnare online affiliate store

La maggior parte degli strumenti che utilizzeremo per creare un ecommerce con prodotti degli affiliate (o affiliate store) sono gratuiti. In buona sostanza, le uniche cose che dovrai pagare sono un hosting ed il dominio (ecco i migliori siti per registrare domini).

Per semplificare il tuo lavoro, potresi scegliere di acquistare alcuni plugins o un tema premium per wordpress; ma ne parleremo più avanti.

Quali strumenti utilizzare per creare una Affiliate Store?

Ovviamente, ma questo è superfluo dirlo, la prima cosa da fare è acquistare un dominio e un hosting, oppure un hosting che ti dia gratis un dominio.

Attenzione! Ti servirà un hosting che includa anche un certificato SSL (anche condiviso) altrimenti il tuo sito potrebbe essere penalizzato

Ecco da dove iniziare:

  1. Godaddy.com: Hosting + dominio a 20€ per il primo anno.
  2. Hostgator.com: Cloud Hosting con certificato SSL e dominio incluso se acquisti il server per un anno;
  3. Siteground: Uno degli hosting per wordpress più veloci e più sicuri di sempre.
  4. BlueHost: Anche Blue Host è annoverato tra i migliori hosting per wordpress.

Potrai utilizzare questa guida a Prescindere dall’hosting che scegli. L’importante è che il tuo server supporti WordPress e includa il certificato SSL

WordPress:

Se leggi CreareBlogs.net ti sarai certamente reso conto che adoro WordPress perchè è gratis, è facile da usare ed è seo friendly. Inoltre dispone di tutti gli strumenti indispensabili per creare praticamente qualsiasi progetto online: da un blog, ad un ecommerce, passando per landing page e affiliate store ovviamente.

Qui puoi trovare la guida per installare WordPress in 6 passi.

Woocommerce:

affiliate store woocommerce

E’ il più famoso plugin per wordpress per creare ecommerce gratis e mette a disposizione dei commercianti online, non solo la possibilità di vendere prodotti direttamente; ma anche di gestire pagamenti, spedizioni e coupon.

Utilizzeremo WooCommerce perchè consente anche di inserire e gestire prodotti affiliati.

Ecco la guida su come creare ecommerce gratis con Woocommerce.

Altri Plugin utili per ottimizzare WordPress:

Ecco una lista di plugin (che io personalmente utilizzo) per ottimizzare i miei siti WordPress:

  • Yoast Seo;
  • Monster Insight Analytics;
  • Anti-Spam
  • JetPack;

Ti consiglio di leggere questa guida per ottimizzare WordPress dopo l’installazione.

Ok, ho tutto. Adesso?

Dove Trovare i migliori prodotti affiliati:

Siamo al punto in cui devi popolare il tuo affiliate store con i prodotti venduti da altri. Hai scelto la tua nicchia, Benissimo. Ora devi darti da fare per cercare i migliori prodotti.

Ti spiegherò come inserire i prodotti in woocommerce nelle prossime guide, adesso mi limiterò a indicarti i migliori programmi affiliati.

Ecco la lista dei migliori programmi di affiliazione che utilizzano un catalogo prodotti:

Amazon.it

Il programma di affiliazione Amazon è uno dei più utilizzati. Infatti conta milioni di prodotti, in praticamente tutti i settori. Potrai registrarti utilizzando il tuo account Amazon. Vai a questo indirizzo.

affiliate-store-amazon

Ebay.it

Anche la baia elettronica più famosa del mondo, offre una miriade di prodotti da selezionare. E’ opportuno, però, limitarsi a scegliere i prodotti venduti solo ed esclusivamente dai top seller per non avere problemi di sorta. Usa questo indirizzo per registrarti.

affiliate store ebay

Awin (Zanox)

E’ un network di affiliazione europeo che include una miriade di programmi, la maggior parte dei quali, include dei feed prodotti. Registrati gratis.

affiliate store awin

Commission Junction:

Anche in questo portale di affiliazione, troverai tantissimi prodotti da ripubblicare da migliaia di inserzionisti. E’ certamente più indicato se decidi di creare uno store internazionale. Iscriviti qui.

affiliate store commission junction

Ti consiglio di guardare la directory dei programmi di affiliazione per guadagnare online.

Per il momento è tutto, ci vediamo nella prossima guida.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: